Risi e bisi: il primo piatto d’eccellenza veneta.

Questa ricetta, a base di riso e piselli, rappresenta appieno i sapori e le tradizioni della terra veneta.

L’origine di questo piatto risale all’epoca Bizantina dove, in quel di Venezia, si creavano pietanze a base di riso unito ad altri ingredienti che la terra ed il mare offrivano.

Si tratta di una densa zuppa nata quindi dalla Serenissima Repubblica di Venezia e poi tramandata negli anni, fino ai giorni d’oggi.

Risi e bisi.  100% Veneto. 100% Made In Italy.

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 360 gr di riso Vialone Nano
  • 1 kg di piselli freschi
  • 1 cipolla
  • 40 gr di burro
  • Olio Evo q.b.
  • 50 gr pancetta a fettine o cubetti
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 1,5 lt. brodo vegetale
  • Prezzemolo q.b.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • 50 gr pancetta a fettine o cubetti

Preparazione:

1) Sgranare e lavare bene i piselli riponendoli in un recipiente.

2) Scaldare il brodo vegetale precedentemente preparato, mondate e tritate il prezzemolo. Tagliare a cubetti la pancetta.

3) In una pentola soffriggere la cipolla tritata con mezzo burro e due cucchiai di olio. Lasciare imbiondire a fuoco lento per una decina di minuti.

4) Aggiungere quindi la pancetta e rosolare unendo il prezzemolo tritato.

5) Dopo un paio di minuti unire i piselli con un cucchiaio d’olio, aggiungere il brodo e mescolare facendo cuocere per 5 minuti. Non appena il brodo sarà portato a bollore versare il riso, aggiungere il sale cuocendolo seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione, mescolando spesso.

6)  Quasi a fine cottura aggiungere l’altra metà del burro, il parmigiano grattugiato, pepe, sale e, a piacere, altro prezzemolo.

7) Mantecare bene il tutto e servire i vostri risi e bisi ben caldi.

BUON APPETITO!!!!

LISTA DELLA SPESA